Sezione I – PARTI – OGGETTO – EFFICACIA E DURATA – MODALITÀ E TERMINI DI PAGAMENTO E DI FATTURAZIONE – RECESSO

 

1       PARTI – DIVIETO DI CESSIONE DEL CONTRATTO

Il cliente, identificato con Codice Fiscale e Username (il “Cliente”), con la sottoscrizione delle presenti condizioni generali per l’iscrizione ai Servizi (il “Contratto”) richiede l'iscrizione al portale della società Visura S.p.A. per l’accesso all’acquisto dei prodotti e servizi telematici, (di seguito complessivamente denominati “Servizio” ovvero “Servizi”), presenti sul sito https://www.visura.it/, ciascuno regolato da specifiche condizioni contrattuali di riferimento.

Il contratto viene stipulato tra il Cliente e la società Visura S.p.A. (“Visura”), in persona del legale rappresentante pro-tempore, Società soggetta alla direzione e coordinamento di Tinexta S.p.A., con sede legale in Lungotevere dei Mellini, 44 - 00193 Roma, Iscritta al Registro Imprese di Roma - C.F. e P.IVA 05338771008.

L’intera disciplina dei rapporti tra Visura e il Cliente sarà contenuta nel presente Contratto, nelle Condizioni di contratto di ciascun Servizio, nonché nei relativi Manuali Operativi e/o Guide on Line, nel Listino, nelle Schede Descrittive e nelle condizioni particolari di prestazione, laddove esistenti, che una volta accettati faranno parte integrante e sostanziale del presente Contratto.

Il Cliente non può cedere a terzi, a qualunque titolo, il presente Contratto o i diritti dallo stesso derivanti.

1.1       OGGETTO

Servizi telematici resi disponibili da Visura:

-          collegamento e accesso diretto in via telematica alle banche dati di Enti Pubblici quali Camere di Commercio, Registro Imprese, ACI, Conservatoria e Catasto Edilizio Urbano per l’estrazione di informazioni e certificazioni, nonché - laddove reso possibile dal Gestore della banca dati - per l’invio di informazioni e documenti ai soggetti abilitati a riceverne. Le modalità tecniche e operative di collegamento alle banche dati possono essere differenziate in funzione dell'Ente, titolari dei dati in esse contenuti ovvero della qualifica professionale o meno del Cliente;

-          collegamento e accesso in via telematica a banche dati private per la fruizione di Servizi di Business Information, Servizi telematici connessi al Processo Telematico, soluzioni di certificazione e conservazione digitale, Servizi di fatturazione elettronica e caselle di posta certificata,  di cui è possibile prendere visione attraverso l’elenco riportato alla pagina Listino. Le condizioni contrattuali di ciascun Servizio saranno evidenziate e sottoposte ad esplicita accettazione, al momento del primo accesso.

Con la sottoscrizione del presente Contratto, il Cliente conferisce apposito mandato senza rappresentanza a Visura a compiere in nome proprio ma per conto esclusivamente del Cliente le attività consistenti nel pagamento di diritti, oneri e altre poste di natura tributaria relative all’erogazione dei servizi di cui sopra. Al fine dell’esecuzione di tale attività, il Cliente si impegna a fornire a Visura tutti i mezzi necessari per l’esecuzione del mandato, impegnandosi a rimborsargli le eventuali spese necessarie per l’esecuzione di detto incarico, mediante versamento sul Conto Diritti e Oneri (come definito al successivo punto 1.2).

1.2      CONCLUSIONE – EFFICACIA E DURATA DEL CONTRATTO

Il presente Contratto si conclude ed esplica i suoi effetti tra le Parti a decorrere dal momento della compilazione, accettazione e conferma, da parte del Cliente e ha durata a tempo indeterminato.

Contestualmente alla conclusione del Contratto verrà automaticamente creato un “conto telematico a scalare”, assoggettato ad IVA, intestato al Cliente, sul quale quest’ultimo potrà accreditare somme nella misura che ritiene più opportuna, e dal quale verranno man mano detratti gli importi addebitabili al Cliente medesimo a titolo di pagamento per i Servizi forniti o richiesti (di seguito “Conto Servizi”).

Nella medesima occasione sarà facoltà dell’utente creare un ulteriore “conto telematico a scalare”, non assoggettato ad IVA, intestato al Cliente, sul quale quest’ultimo potrà accreditare, esclusivamente, somme utilizzabili, ai fini del pagamento di diritti, oneri e altre poste di natura tributaria dovuti in relazione alle operazioni effettuate nella prestazione dei Servizi, anche da parte di Visura in esecuzione del mandato senza rappresentanza di cui all’articolo 1.1. che precede (il “Conto Diritti e Oneri”). Resta inteso che nel caso in cui il Conto Diritti e Oneri non venga creato ovvero nel caso in cui esso riporti un saldo non sufficiente al pagamento di diritti, oneri e altre poste di natura tributaria dovuti in relazione alle operazioni effettuate nella prestazione dei Servizi, Visura potrà utilizzare, ove residue, le somme accreditate sul Conto Servizi.

Nel caso nessuno dei due conti contenga somme sufficienti all’acquisto dei Servizi offerti, le prestazioni non potranno essere richieste.

Resta inteso che nel caso in cui si verifichi un’eventuale esposizione debitoria nei confronti della Società, quest’ultima procederà per il recupero delle proprie spettanze, inibendo l’accesso successivo ai Servizi.

1.3      MODALITÀ E TERMINI DI PAGAMENTO

L'iscrizione del Cliente ai Servizi è gratuita e non comporta costi di aggiornamento o di manutenzione.

L’iscrizione è di tipo unitario, cioè ogni Cliente, identificato con Codice Fiscale, non può attivare più di una utenza (composta da nome utente e password): tutti i Servizi saranno collegati a quella specifica utenza.

La fruizione dei Servizi, una volta sottoscritte le relative condizioni di contratto, potrà avvenire solo a seguito della fatturazione da parte di Visura degli importi versati dal Cliente a titolo di ricarica del proprio Conto Servizi o del Conto Diritti e Oneri.

Si considerano validi i versamenti effettuati con carta di credito, bonifico bancario, versamento su c/c postale, assegno non trasferibile, cui seguirà la relativa fatturazione, come previsto nell’art. 1.4. che segue.

Nel caso di versamenti erronei, le operazioni di restituzione delle somme comporteranno l'applicazione di una commissione pari a € 5,00 oltre iva; nel caso di versamenti erronei eseguiti con carta di credito, la commissione applicata per l'annullamento della transazione e/o per l'operazione di storno sulle somme presso l'istituto di credito sarà pari ad € 15,00 oltre Iva; Visura si riserva la facoltà di modificare durante la vigenza del contratto l'importo delle commissioni di restituzione.

Il Cliente è tenuto a pagare il canone di abbonamento - se e in quanto richiesto e nella misura indicata sul Listino in vigore all'atto della richiesta di erogazione del Servizio - nonché il corrispettivo delle operazioni effettuate, sempre secondo il citato Listino. Visura si riserva la facoltà di modificare il Listino durante tutta la durata del contratto, dandone comunicazione mediante pubblicazione on-line sul sito medesimo.

Il corrispettivo stabilito per l'effettuazione di ciascuna operazione nonché la tipologia di operazioni effettuabili possono variare in funzione della categoria professionale di appartenenza del Cliente per effetto di apposite convenzioni eventualmente stipulate con enti istituzionali rappresentativi della categoria medesima a livello locale e/o nazionale.

1.4      MODALITÀ E TERMINI DI FATTURAZIONE

Nel caso di pagamento tramite carta di credito, l‘emissione della fattura è immediata e contestuale. Mentre per i pagamenti eseguiti tramite bonifico bancario, c/c postale, assegno non trasferibile, Visura provvederà all’emissione della fattura non appena riceverà, via fax (06.23325788) o via e-mail all’indirizzo: amministrazione@visura.it, copia dell'attestazione dell'avvenuto pagamento entro i seguenti orari lavorativi (dalle ore 9.00 alle ore 18.00, dal lunedì al venerdì, festivi esclusi).

La fattura sarà inoltrata all'indirizzo di posta elettronica del Cliente indicato nel presente contratto e sarà altresì resa disponibile on-line nell'apposita "Area Riservata" dedicata a ciascun Cliente.

In caso di mancato effettivo versamento delle somme oggetto di ricarica da parte del Cliente, Visura si riserva il diritto di rifiutare l'erogazione del Servizio qualora il Conto Servizi (ovvero il Conto Diritti e Oneri) dovesse rivelarsi privo di fondi o con fondi insufficienti. Visura si riserva comunque il diritto di recuperare quanto di sua spettanza laddove, in seguito all'effettuazione dell'operazione, dovesse risultare l'assenza di fondi ovvero che il pagamento non è andato a buon fine.

Le operazioni di ricarica del Conto Servizi e del Conto Diritti e Oneri, se effettuate con carta di credito, prevedono il passaggio dei dati all’istituto bancario che gestisce il rapporto economico fra le parti. Visura non conserva sui propri sistemi i dati relativi alla carta di credito o altro sistema di pagamento utilizzato, fatta eccezione per i dati che transitano dall’istituto di pagamento per le riconciliazioni amministrative contabili.

1.5      RECESSO

Ciascuna parte ha diritto di recedere dal contratto in qualunque momento e senza termini di preavviso, mediante disdetta da comunicarsi tramite e-mail all'indirizzo indicato dall'altra Parte, ai sensi dell’art. 6.1 del presente Contratto.

In caso di recesso del Cliente, questi avrà diritto alla restituzione delle somme residue sui propri conti telematici a scalare di cui all’art. 1.2, fermo restando quanto previsto al successivo art. 1.6. Non saranno oggetto di restituzione gli accrediti riconosciuti in ragione dell'adesione a particolari convenzioni e/o offerte/promozioni. Per le operazioni di chiusura Utenza e restituzione somme sarà applicata una commissione pari a € 5,00 oltre IVA.

1.6     INATTIVITÀ

La mancanza di ogni movimentazione sul Conto Servizi per due anni consecutivi dall’ultima movimentazione determinerà, per il Cliente, la decadenza automatica dal diritto di ottenere il rimborso del credito che residui sul conto medesimo.

La previsione di cui al comma precedente non si applica alle somme che siano state versate dal Cliente sul Conto Diritti e Oneri.

Sezione II – SERVIZIO DI ASSISTENZA

2       PRESTAZIONI DI ASSISTENZA

Le prestazioni di assistenza al Cliente sul funzionamento dei Servizi disponibili vengono svolte da Visura, anche attraverso società  o controllate, sia telefonicamente sia via e-mail, attraverso l'attività di un Service Desk - Call Center sito in Italia, regolarmente registrato alla AGCOM, i cui dati di riferimento sono riportati sul sito, secondo i seguenti orari: dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 13.30 e dalle ore 14.30 alle ore 19.00.

L’assistenza è erogata da personale, proprio o di società controllate o controllanti, che opera sotto l’autorità di Visura, legato contrattualmente da obblighi di riservatezza e istruito sulle modalità di tutela dei dati personali. In fase di assistenza, l’operatore potrebbe venire a contatto con dati del Cliente ovvero di terzi, di talché in quest’ultimo caso lo stesso opererà sotto l’autorità del Cliente medesimo e comunque sempre in modo lecito, corretto e trasparente limitandosi ad annotazioni di tipo statistico sulla richiesta stessa.

Per quel che concerne le richieste di assistenza formulate mediante posta elettronica, fax, lettere, ecc., Visura potrà mettere in contatto il Cliente con un proprio operatore qualora ciò sia oggetto di espressa istanza da parte del Cliente.

Le conversazioni telefoniche, opportunamente campionate, potrebbero essere registrate per verificare la correttezza e regolarità sulla erogazione del servizio, sempre nel rispetto della normativa sul trattamento dei dati personali tempo per tempo vigente.

 

Sezione III – TRASPARENZA – SICUREZZA E RISERVATEZZA

3       TRASPARENZA

Ai fini di garantire una miglior qualità dei Servizi e la massima trasparenza possibile, Visura consente al Cliente di verificare in ogni momento, attraverso l'utilizzo dell'apposita barra di navigazione presente sul sito attraverso il quale si effettua il collegamento telematico, le informazioni relative al suo credito residuo sui propri “conti telematici a scalare”.

Visura, inoltre, consente al Cliente di verificare nell’apposita area, mediante utilizzo del proprio nome utente, come di seguito descritto all'art. 3.1, la documentazione recante il riepilogo di ciascuna sessione di lavoro (documenti estratti e costo) e le fatture relative ai pagamenti effettuati.

3.1      SICUREZZA E RISERVATEZZA

Il collegamento e l'accesso ai servizi resi da Visura è consentito mediante un codice di identificazione dell'Utente (Username) e una parola chiave (password), entrambe (credenziali) scelte dal Cliente. In fase di iscrizione, il sistema provvederà ad assegnare una password temporanea che sarà contenuta all’interno della mail di verifica trasmessa al Cliente e che quest’ultimo dovrà provvedere a modificare in occasione del primo accesso.

Il Cliente, anche a titolo di salvaguardia della sicurezza dei dati immessi o da immettere nel sistema, potrà modificare la password in qualsiasi momento, tutte le volte che lo riterrà opportuno secondo quanto di seguito indicato.

Il Cliente è tenuto a conservare con la massima diligenza, a mantenere segrete e a non dare ad altri la disponibilità delle sue credenziali per tutta la durata del contratto. Visura non è responsabile di eventuali danni al cliente se causati dalla incuria del Cliente nella tutela e protezione dalla perdita ovvero dall'errato utilizzo, della propria password o username.

Il Cliente è esclusivamente responsabile di qualsiasi danno arrecato a sé medesimo ovvero a terzi.

Visura si impegna e impegna il proprio personale a mantenere, sia durante il periodo contrattuale sia per il periodo di conservazione dei dati, la più assoluta riservatezza in merito ai dati del Cliente indicati in fase di iscrizione ovvero derivanti dall'utilizzo del sistema nel rispetto della politica di protezione dati personali adottata da Visura.

3.2      TRATTAMENTO DATI PERSONALI

Visura ha pubblicato sul proprio sito, al link “Politica per la protezione dei dati personali”, la propria politica sul trattamento dei dati personali.

L’Informativa sul trattamento dei Dati Personali verso il Cliente (i.e. l’Interessato) è disponibile al link “Informativa Privacy”.

Presso Visura sono raccolti e archiviati i dati anagrafici e fiscali identificativi di ciascun Cliente, allo scopo di adempiere gli obblighi tributari e di erogazione del Servizio richiesto e quant'altro necessario all'attivazione, gestione e/o mantenimento dei Servizi forniti.

3.3   NOMINA A RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO DATI AI SENSI DELL’ART.28 DEL REGOLAMENTO UE 679/2016

Per l’erogazione dei servizi di cui alle presenti condizioni di generali di contratto, Visura tratterà dati personali di cui il Cliente è Titolare ai sensi dell'art. 4, par. 1, n. 2, del Regolamento generale sulla protezione dei dati n. 679/2016/UE (di seguito anche “Regolamento”), ponendo in essere le seguenti operazioni di trattamento con l’ausilio di strumenti elettronici: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, archiviazione, elaborazione, cancellazione e distruzione di dati.

Pertanto, con la sottoscrizione del presente Contratto, ai sensi dell’art. 28 del Regolamento, il Cliente, avendo ritenuto Visura soggetto idoneo ed affidabile, nomina Visura Responsabile o, a seconda dei casi, Sub-responsabile per il trattamento dei Dati Personali, manlevando la stessa da ogni pretesa eventualmente proveniente da terzi in riferimento alle operazioni di trattamento messe in atto da Visura in virtù dell’incarico conferitole dal presente articolo. La natura stessa del Servizio implica che le uniche istruzioni che il Responsabile riceverà saranno quelle previste dal presente Contratto.

Visura accetta tale nomina contestualmente alla sottoscrizione del contratto da parte del Cliente, confermando la diretta ed approfondita conoscenza degli obblighi con essa assunti e garantendo di possedere capacità, esperienza e competenze, anche tecniche, per ricoprire tale ruolo. L’atto di nomina cesserà di avere efficacia in caso di cessazione, a qualsiasi causa dovuta, dell'efficacia del Contratto.

Visura è in grado di porre in essere misure tecniche e organizzative adeguate, in modo tale che il trattamento soddisfi i requisiti del Regolamento e garantisca la tutela dei diritti degli interessati.

Alla luce di quanto sopra, Visura si impegna a:

- adottare tutte le adeguate misure di sicurezza richieste ai sensi dell'art. 32 del Regolamento;

- assistere il Titolare nell'adempimento degli obblighi in materia di notificazione di una violazione dei dati personali di cui agli artt. 33 e 34 del Regolamento e, in particolare, informare il Titolare della eventuale violazione di dati personali senza ingiustificato ritardo, dopo essere venuto a conoscenza della violazione stessa;

- assistere il Titolare con misure tecniche e organizzative adeguate, per l'adempimento degli obblighi connessi all'esercizio dei diritti degli interessati; cancellare o restituire, su richiesta del Titolare - tutti i dati personali oggetto di trattamento in caso di cessazione dell'efficacia del presente Contratto, salvi gli obblighi di conservazione dei dati personali eventualmente derivanti dal diritto dell'Unione o degli Stati membri;

- non comunicare a terzi, salvo il caso di consenso espresso in forma scritta del Titolare, i dati personali oggetto di trattamento;

- designare le persone fisiche autorizzate al trattamento (ossia i propri dipendenti) e conferire loro, in forma scritta, l'incarico di compiere le operazioni di trattamento nonché le medesime istruzioni impartite dal Titolare al Responsabile sulla base del presente Contratto, istruirle sulle modalità di elaborazione dei dati ai quali hanno accesso e vigilare sulle stesse, nonché comunicare al Titolare, su richiesta di quest'ultimo, i nominativi delle persone autorizzate;

- in forza dell’autorizzazione generale conferita dal Cliente con il presente Contratto, avvalersi di propri sub-responsabili nominati per iscritto, imponendo loro, mediante un contratto o altro atto giuridico, i medesimi obblighi in materia di protezione dei dati contenuti nel presente Contratto, prevedendo in particolare garanzie sufficienti della messa in atto di misure tecniche e organizzative adeguate per soddisfare i requisiti richiesti dal Regolamento, autorizzando gli stessi allo svolgimento delle sole operazioni di trattamento strettamente necessarie alla corretta erogazione dei Servizi, con impegno alla riservatezza e indicazione di ogni istruzione necessaria all’esecuzione di un trattamento conforme al D.L.vo 196/2003 e al Regolamento (EU) 679/2016;

- dar seguito a richieste o provvedimenti del Garante per la protezione dei dati personali o altra autorità competente in relazione al trattamento dei dati cui Visura è preposta.

 

 Sezione IV – RESPONSABILITÀ DELLE PARTI

4       OBBLIGHI, DIVIETI E RESPONSABILITA’ DEL CLIENTE

Il Cliente usufruisce sotto la sua piena responsabilità dei Servizi messi a disposizione da Visura.

È fatto assolutamente divieto di utilizzo da parte del Cliente dei Servizi telematici di Visura per scopi illeciti o in violazione delle disposizioni imposte dai gestori delle Banche dati pubbliche e private.

Il Cliente concorda nel sollevare Visura da qualunque responsabilità in caso di denunce, azioni legali, perdite o danni (incluse spese legali e onorari) scaturite dall'uso illegale dei Servizi da parte del Cliente.

4.1      RESPONSABILITÀ DI VISURA

Visura non risponde, salvo che per i casi di dolo o colpa grave, dei danni, diretti o indiretti, sia di natura contrattuale sia extra-contrattuale, derivanti dall'attivazione o dall'impiego dei Servizi resi disponibili da Visura e/o dalla interruzione del funzionamento degli stessi.

In nessun caso Visura sarà ritenuta responsabile del malfunzionamento o della mancata fruizione dei Servizi causate dal terzo fornitore, dal gestore della banca dati, dal gestore delle linee telefoniche, elettriche e di reti mondiali e nazionali, quali guasti, sovraccarichi, interruzioni, e, più in generale, caso fortuito o forza maggiore o, comunque, cause non imputabili a Visura.

Nessun risarcimento, altresì, può essere richiesto a Visura per danni diretti e/o indiretti causati dall'errata o mancata utilizzazione dei servizi, come pure per il contenuto dei dati e dei documenti estratti da ciascuna banca dati, dei quali Visura non assume alcuna responsabilità.

Per la peculiare struttura di Internet, in cui molte entità sono coinvolte, nessuna garanzia può essere data riguardo alla costante fruibilità dei Servizi. In questo senso il Cliente concorda nel non ritenere Visura responsabile nel caso di perdite o danneggiamenti di qualunque tipo risultanti dalla perdita di dati, dalla impossibilità di accesso ad Internet, dalla impossibilità di trasmettere o ricevere informazioni e documenti causate da, o risultanti da, ritardi, trasmissioni annullate o interruzioni del servizio.

 

Sezione V – RISOLUZIONE

5       RISOLUZIONE

Il mancato adempimento di una delle parti anche a una sola delle previsioni contenute nel contratto costituisce inadempimento essenziale ai sensi dell'art. 1455 c.c., e dà facoltà alla parte non inadempiente di risolvere il medesimo contratto, ai sensi dell'art. 1456 c.c., per fatto e colpa dell'altra parte. La risoluzione opererà di diritto al semplice ricevimento dell'altra parte di una comunicazione ai sensi del punto 6.1. che segue, contenente la contestazione dell'inadempienza e l'intendimento di avvalersi della risoluzione stessa.

Qualora il mancato adempimento alle obbligazioni contrattuali sia posto in essere da Visura, e la risoluzione del contratto risulti alla stessa conseguentemente imputabile, il Cliente avrà diritto, a titolo di risarcimento di tutti i danni di qualsiasi natura ed entità da esso subiti, unicamente alla restituzione delle somme contenute nei “conti telematici a scalare” intestati al Cliente e relative a servizi non ancora erogati.

 

Sezione VI – DISPOSIZIONI FINALI

6       ONERI FISCALI

È a carico del Cliente ogni eventuale spesa, imposta o tassa inerente al presente contratto.

Il presente contratto, in quanto soggetto ad iva, non è soggetto a registrazione, salvo in caso d'uso.

6.1      COMUNICAZIONI

Qualsiasi comunicazione inerente allo svolgimento dei rapporti contrattuali dovrà essere effettuata per iscritto e si intenderà efficacemente e validamente eseguita al ricevimento della stessa, se effettuata per lettera raccomandata a.r. o a mezzo posta elettronica certificata, ovvero al momento di accusazione di ricevuta, se effettuata via e-mail o via telefax, sempreché indirizzata come segue:

·         se al Cliente: all'indirizzo indicato in fase di iscrizione salvo successive variazioni dello stesso comunicate ai sensi del presente articolo;

·         se a Visura S.p.A.: all'indirizzo indicato sulla carta intestata di cui al modulo di iscrizione, salvo successive variazioni dello stesso comunicate ai sensi del presente articolo, o via mail a visura@visura.it o all’indirizzo PEC visura@legalmail.it.

6.2      FORO COMPETENTE

Per qualsiasi controversia dovesse insorgere tra le parti in ordine al presente contratto, comprese quelle relative alla sua validità, interpretazione, esecuzione e risoluzione, sarà esclusivamente competente il Foro di Roma.

6.3      LEGGE APPLICABILE

Il presente contratto è regolato dalla legge italiana.

Per quanto non espressamente previsto si rinvia alle disposizioni del codice civile e alle altre normative applicabili in materia.

6.4      NORME IMPERATIVE – CONSERVAZIONE DEL CONTRATTO

In considerazione di quanto stabilito dall’art. 1469 bis e ss. del codice civile, qualora qualche previsione contenuta negli articoli precedenti non sia applicabile al Cliente, in considerazione della sua qualità di consumatore verso il quale saranno, pertanto, applicabili le disposizioni di cui alla normativa speciale di riferimento, rimarranno comunque valide ed efficaci le restanti parti del Contratto.

 

6.5      ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI GENERALI DI ISCRIZIONE – AGGIORNAMENTI E MODIFICHE

L'utilizzo dei Servizi da parte del Cliente è subordinato all'accettazione delle presenti Condizioni di iscrizione, delle Condizioni di contratto per l’accesso ai Servizi, degli avvisi e/o condizioni di erogazione, le quali saranno evidenziate e sottoposte, al momento del primo accesso.

Ai sensi della vigente normativa di cui al D. Lgs. n. 70/2003, il Cliente può stampare o salvare su supporto informatico il Contratto trasmesso in forma elettronica, completo di tutte le sue parti.

Visura si fa carico degli aggiornamenti che si renderanno necessari in adeguamento a nuove esigenze normative e/o di gestione dei rapporti contrattuali. Di talché Visura si riserva, a sua esclusiva discrezione, il diritto di modificare o sostituire, in qualunque momento, il presente Contratto, o di modificare, sospendere o interrompere il Servizio (compresa, senza limitazione, la disponibilità di qualsiasi funzione, database, o contenuto) in qualsiasi momento pubblicando un avviso sul sito www.visura.it e/o tramite comunicazione all’indirizzo di posta elettronica conferito al momento della registrazione. Visura può inoltre imporre limiti a determinate caratteristiche e servizi o limitare l’accesso ad alcuni o tutti i Servizi senza preavviso o responsabilità. È responsabilità del Cliente controllare periodicamente le modifiche al presente Contratto. L'utilizzo dei Servizi dopo la pubblicazione di eventuali modifiche al presente Contratto costituisce accettazione di tali modifiche.

6.6      D.LGS. 8.7.2001 n. 231 e CODICE ETICO

Con la sottoscrizione del presente Contratto il Cliente dichiara di essere a conoscenza che Visura ha adottato e attua un Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D.lgs. 231/01, con i relativi Codice Etico e Sistema Disciplinare e, in particolare, di aver preso visione del Codice Etico vigente, disponibile sul sito aziendale alla pagina “Compliance 231, impegnandosi ad osservare le norme ivi contenute.